Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2008

La sacra cenere

La sacra cenere, o Vibhuti, come viene chiamata in India, dai devoti del religioso e predicatore Sathya Sai Baba, materializzata (secondo i credenti) o "prodotta" (secondo gli scettici) da lui stesso, assume un simbolo particolare se posto sulla fronte.

Il messaggio, secondo quanto ho capito, consiste nel ricordare alla persona che la carne è cenere e cenere tornerà, mentre il nostro spirito è la parte immortale.
Forse questo messaggio a qualcuno di voi ricorderà le parole di un certo predicatore, chiamato Gesù Cristo, nato in Palestina circa 2000 anni fa..

The photo is taken by "temme bobemme!", on Flickr, Creative commons licence.

Voglia di Spiritualità

Un codirosso in meditazione... (*)

Leggo dalla cronaca di La Stampa di oggi : rapina violenta nel convento di Belmonte (nel torinese) picchiati quattro frati con dei bastoni (nello stile di Arancia Meccanica) ; crisi del Caucaso tra Usa e Russia che risveglia (per chi li ha vissuti) climi preoccupanti da guerra fredda che si credeva oramai dimenticata; la Corea del Nord che sospende il piano di smantellamento degli impianti nucleari..

Intendiamoci : non che sia una cronaca tanto diversa da un qualsiasi altro giorno, non che oggi le notizie siano particolarmente nefaste. Ma è proprio questo quello che mi preoccupa, ovvero che induce a pensare che sia "normale". E forse sono in molti a pensare proprio che sia normale, alcuni restando indifferenti (tanto le cose vanno così, non si possono cambiare, penseranno), altri magari preoccupandosi o scandalizzandosi (mi aggiungo anch'io a questa lista) ma poi, cosa cambia, magari dopo si pensa a cosa si farà questa sera o il prossimo …

Bussana Vecchia

Il luogo ideale per lo spirito. E lo spirito libero porta alla creatività.

Questo forse doveva aver pensato un'avanguardia internazionale di artisti che, alla fine degli anni Cinquanta, iniziò a risiedere e a lavorare in un paese abbandonato, Bussana Vecchia, poco distante da San Remo (o Sanremo come la televisione ci ha fatto conoscere).

La storia di Bussana Vecchia inizia il mercoledì delle Ceneri del 23 febbraio 1887. Prima era semplicemente Bussana, un paese come tanti altri dell'entroterra ligure, ma quello fu il giorno del violento terremoto, che distrusse molte case del paese e fece crollare il tetto della chiesa mietendo molte vittime tra i fedeli.
Da allora la popolazione, su consiglio delle autorità, abbandonò il paese ricostruendo poco più a valle la città di Bussana Nuova.

Il paese rimase così disabitato fino alla fine degli anni Cinquanta, fino a che alcuni artisti decisero di creare una comunità nuova, dotandosi persino di una "costituzione" che regolasse l…

Hiroshima

This photo is taken by "kamoda" on Flickr, Creative Commons licence(trams in the centre of Hiroshima)
6 Agosto 1945, accadde ad Hiroshima, 63 anni fa.

-.-

Generale, il tuo carro armato è una macchina potente

Spiana un bosco e sfracella cento uomini.
Ma ha un difetto:
ha bisogno di un carrista.

Generale, il tuo bombardiere è potente.
Vola più rapido d’una tempesta e porta più di un elefante.
Ma ha un difetto:
ha bisogno di un meccanico.

Generale, l’uomo fa di tutto.
Può volare e può uccidere.
Ma ha un difetto:
può pensare.

Bertolt Brecht (Germania, 1898-1956)

Altri pensieri di pace al sito Parole per la pace.

The photo above ("hiroshima umbrellas") is taken by "manthatcooks" on Flickr, Creative Commons licence

Parco Stura & Tossic Park

This photo is taken by "Balakov" on Flickr, Creative Commons licence.
(A Lego recreation of Robert Capa's 1944 photograph taken during the D-Day landings on Omaha beach during World War II.)

Dr Jekyll e Mr Hide, ecco come lo vedo Parco Stura, nell'estrema periferia nord di Torino, il Dr Jekyll che di notte si trasforma in Mr Hide ovvero Tossic Park.

Da troppo tempo ormai è alla ribalta nelle cronache cittadine per essere il parco dei tossodipendenti e dello spaccio, frontiera di una metropoli dove non esistono regole, le regole vengono imposte dal più forte e i deboli subiscono (consumatori di droghe compresi), un pantano (metaforico) dove l'amministrazione comunale si trova costantemente a dover affrontare e fino ad ora non ha trovato delle soluzioni efficaci.

E così, da Far West a luogo di operazione di militari, dalla polizia a cavallo di qualche mese fa, fotografati come moderni cowboys e sceriffi portatori d'ordine (vedi articolo su La Stampa), all'impie…

Acqua su Marte

This photo is taken by "snapr" on Flickr, Creative Commons licence.
La notizia è del 31 luglio, ad annunciarlo è la Nasa ed è a mio parere una notizia storica : abbiamo la conferma che su Marte esiste davvero l'acqua.

La sonda Phoenix, atterrata (o forse si dovrebbe dire ammartata) sul suolo marziano il 25 maggio al Polo Nord, col suo braccio meccanico ha preso un pezzo di ghiaccio dal suolo, l'ha scaldato (il riscaldatore era equivalente ad una lampadina da 30 watt) e.. magia delle magie : il campione si è sciolto in acqua!
Acqua, semplicemente acqua ghiacciata, e non ghiaccio secco (ovvero anidride carbonica ghiacciata) come ricordo lessi sui libri di scuola.

Resta così valida l'ipotesi della formazione dei canali marziani dovuti all'erosione dell'acqua, ma il pensiero per me più sorprendente è che dove c'era l'acqua (in abbondanza, non come ora che è confinata ai poli) ci poteva anche essere vita.. vita forse come la conosciamo noi, vita prima …