Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2009

Buon halloween!

Dolcetto... o Brachetto ?

PS. per i non piemontesi... cercare insieme "dolcetto" e "brachetto" su google :-)


The photoes above are taken by "applesbabe4ever" and "cinzia-le", on Photobucket - licence granted in "Photobucket.com Terms of Use Agreement"

La ricerca del Buon Senso

La zucca c'è, manca forse il sale..?

E' una qualità molto preziosa che si ritrova sempre meno nelle nuove generazioni. Il buon senso che mi insegnava mia nonna e che molte nonne insegnano ancora oggi ai ragazzi.

Certo, non è sempre così, come dimostrano i recenti fatti di cronaca, i tre ragazzi di Barriera di Milano (un quartiere di Torino) che sparano alla gente con una pistola a pallini metallici (fonte) , e la nonna di uno dei ragazzi che dichiara, rassegnata "mio nipote mi rifiuta, avrei voglia di dargli due sganassoni, ma a che servirebbe? Ormai, questa è una generazione schifosa, troppo ribelli e arroganti, non ti considerano" , oppure dei tre ragazzi di Santena (provincia di Torino) che il 15 ottobre sistemano un cavalletto di ferro sui binari della linea Torino-Cuneo e si appostano per vedere cosa succede quando passa il treno (fonte)..

Il Buon Senso, chiamato anche Sale in Zucca, o semplice pragmatismo, come ha dimostrato Giovanni Fontana, noto per aver sistema…

Banca d'Italia privata

E' una notizia che mi ha fatto pensare.
E' un pò come scoprire che Babbo Natale in realtà non esiste, è solo una finzione per bambini. Come pensare che la Banca d'Italia sia l'organo monetario e di controllo finanziario dello Stato Italiano.
Non è così in realtà. La Banca d'Italia è un istituto di diritto pubblico (come stabilisce una legge del 1936) e attualmente il capitale è detenuto per il 94 % da banche private e da solo il 6 % da enti pubblici (INPS e INAIL).

Chi sono i maggiori azionisti ? Fino al 2005 l'elenco era tenuto rigorosamente segreto (ma perchè poi?), è servita una inchiesta di Famiglia Cristiana e di un coraggioso giornalista affinche lo si potesse scoprire, seppur in maniera indiretta, ora è invece pubblicato sul sito ufficiale.
I maggiori azionisti sono Intesa-Sanpaolo, per circa 1/3, e Unicredit, poco sotto 1/3, (come dire: le due maggiori banche d'Italia) e poi altre banche per il restante 1/3.

La domanda (scusate la mia ingenuità) è, ma se…

Dimensioni del cervello

Prendo spunto da un articolo della rivista "Mente&Cervello", dal titolo "l'evoluzione del cervello", per sorprendermi come fatti, apparentemente scontati, non lo sono affatto.
L'uomo è un essere intelligente, sicuramente quello più intelligente tra tutte le forme animali terrestri. Sicuramente lo è diventato dai nostri antenati australopiteco per l'accrescesi dell'encefalo, la cui dimensione è abnorme rispetto alla massa corporea. Si è calcolato infatti che la massa celebrale umana è 2,5 volte più grande di quella media animale rispetto alla massa corporea.

La domanda è: perchè è il più intelligente ?

Perchè non lo sono, di più di noi, animali col cervello più grosso. E perchè, anche a parità di neuroni e similitudini anatomiche dell'encefalo, solo la razza umana è intelligente ?
Forse la risposta, ipotizzo io, sta nella nostra mente...

Fonte : LeScienze, "L'evoluzione del cervello"

The photoes above are taken by "489136511&quo…

Don Santoro e la legge dell'Amore

Per fortuna la Chiesa ha uomini come don Santoro, parroco di Firenze.
E' grazie ad essi che l'istituzione è viva e sono convinto che, attraverso loro, è guidata da Dio, come è stato in passato, da san Francesco a Madre Teresa di Calcutta.

Don Santoro, pur essendo un uomo di chiesa, quando è stato necessario non ha giudicato secondo i dogmi impersonali e alienanti della Chiesa, in questo caso quello che bolla come "peccato" nascere con un'anima femminile in un corpo maschile e quindi il passaggio transessuale è un marchio infame che non consente di sposarsi in chiesa.
Don Santoro domenica scorsa ha celebrato il matrimonio di una coppia con una lei che era tempo fa un lui.
Poco importa se la Chiesa forse deciderà di annullare il matrimonio e di sanzionare il parroco: don Santoro nel suo atto ha giudicato secondo l'unica sola verità che Gesù Cristo ci ha insegnato e continua ad insegnarci, l'Amore. E sue sono le parole rivolte alla coppia di sposi: "un ges…

Virus in cerca d'autore

Se Big Pharma, ovvero l'insieme delle case farmaceutiche mondiali, potessero esprimersi all'unisono, penso che dovrebbero ringraziare pubblicamente la super star del momento, signori e signori, l'unica, inimitabile, mister influenza A.
Secondo le stime dell'OMS (organizzazione mondiale della sanità) , il giro complessivo d'affari per il vaccino è stimato a:

20.000.000.000 , venti miliardi di dollari $$

Ringraziano quindi la svizzera Novartis, l'inglese Glaxo (il cui vaccino, per dargli un tono catastrofico di anti pandemia, lo chiama Pandemrix), la statunitense Baxter, la francese Sanofi, l'australiana Csl.

Parafrasando un celebre libro, i sei personaggi in cerca d'autore di pirandelliana memoria, per i prossimi anni mi immagino l'annuncio di Big Pharma su tutte le riviste specializzate : AAA cercasi nuovi virus per nuovi vaccini!

Fonte : Repubblica, L'influenza A fa ricca Big Pharma boom dei vaccini, ricavi alle stelle.

The photo above is taken by …

Inneres Auge, l'occhio interiore

L'occhio interiore.
Esce oggi il nuovo singolo del cantautore catanese e (aggiungo io) mistico Franco Battiato, Inneres Auge, parola tedesca che sta a significare l'occhio interiore, che precede l'uscita dell'album il prossimo 13 novembre,"Inneres Auge - Il tutto è più della somma delle sue parti".
La decadenza dei costumi e della moralità italiana, in particolare nei più alti rappresentanti dello Stato (quest'ultimo è un concetto che vorrebbero obsoleto, magari sostituito da un concetto più egoistico e privatistico della cosa pubblica) è così evidente a tutti che, per assurdo, molti temono ad esprimerlo in pubblico.
A fronte di questa degenerazione, per il maestro Battiato, la via orizzontale che fa muovere nella materia è contrapposta invece alla via verticale che porta allo spirito, aperta secondo la filosofia indiana dall'occhio interiore, o terzo occhio, quello rivolto verso Sé stessi, Dio e al suo raggiungimento.

Per ascoltare l'anteprima della …

Scilla e Cariddi

Con un dono di preveggenza, gli antichi greci, avevano collocato ai lati dello stretto di Messina due mostri marini, da un lato Cariddi e dall'altra Scilla.

La leggenda, in chiave moderna, è l'ecomostro chiamato "ponte sullo stretto di Messina".

L'annuncio dell'inizio dei lavori per il ponte sullo stretto, previsto prima di Natale, è ormai una realtà, nonostante manchino ancora i finanziamenti e il progetto esecutivo (ma cosa volete che sia..) . A ben vedere, si tratta di un semplice spostamento del binario ferroviario a Cannitello, del costo di appena 30 milioni di euro.

Siamo naturalmente tutti tranquilli perchè verrà costruito su basi solidissime : il primo pilastro, dalla parte calabrese, verrà costruito esattamente "sulla fase più critica della faglia sismica più attiva esistente nello Stretto, la numero 50", parole dell'ex consulente del Ministero, professor Remo Calzona, ordinario di tecnica delle Costruzioni presso la Facoltà di Ingegneria …

Costruire una malattia

Lo chiamano disease mongering, un termine inglese che ben sta ad indicare come l'obiettivo più importante per le case farmaceutiche sia (è la scoperta dell'acqua calda, scusatemi) il guadagno.
Fare profitti, fatturato, vendere più farmaci possibili. Sembra che solo questo interessi.
Come disse circa trent'anni fa, Henry Gadsen, direttore Generale della multinazionale farmaceutica Merck, "il nostro sogno è di inventare farmaci per gente sana".

E allora quale occasione più propizia sarebbe quella di inventarsi una malattia ?
L'idea è geniale e genera profitti stratosferici, si pensi che La Roche ha triplicato il fatturato nel primo semestre 2009.
Prendiamo quindi una malattia non particolarmente grave, l'influenza A, che fa meno morti di un'influenza stagionale, poi organizziamo una campagna di marketing a livello mondiale, complici ovviamente le nazioni e l'OMS. Diffondiamo nell'opinione pubblica un senso di paura per una malattina nuova di cui non …

Mappa siti da proteggere

Salvare il mondo e in particolare salvaguardare i suoi monumenti, segnalando quelli a maggiore rischio, vuoi per incuria, vuoi per l'invasione dei turisti o per altre ragioni, questo è uno degli scopi del World Monument Fund (http://www.wmf.org/).

Nel sito, al seguente link (2010 Watch Map), troviamo una mappa navigabile del mondo, dettagliata con l'ubicazione dei siti a rischio, una loro breve storia e la minaccia a cui sono soggetti.
Ad esempio, navigando la mappa sul Perù, troviamo il sito di Machu Picchu, minacciato dalla crescente urbanizzazione e dall'incremento del turismo della zona, o il Taos Pueblo del New Mexico, minacciato per le stesse ragioni, oppure scopriamo che la stabilità della Sagrada Familia di Barcellona rischia di essere compromessa dal vicino passaggio sotterraneo del treno ad alta velocità.

La Pace non si fa coi Nobel

Pace. Una parola che dovrebbe assumere un solo ed universale significato.
In effetti acrobazie linguistiche ed alcune menti svedesi sembra propendano per un'altro concetto, alieno dal vero significato della parola Pace.

Il condizionamento mediatico è implacabile quando afferma che si stanno svolgendo "missioni di pace" con le armi. Ad esempio i soldati sotto l'egida Nato o Onu che operano in paesi stranieri dove è in corso un conflitto, sono lì per "per portare la pace" ("con le armi" viene di solito omesso). E' mia opinione che non si porta la Pace con le armi. Si va disarmati, anche se ciò significa rischiare di venire ucciso.

Anche in Svezia, il comitato di assegnazione del celeberrimo premio Nobel sembra avere un concetto tutto suo di pace: è degno del premio Nobel per la Pace una persona che 1) ha un grande potere politico 2) legifera in modo che, se possibile, segue la via della pace, altrimenti è autorizzato ad usare le armi.
Riconosco a Ba…

Attacco alla Luna

Ma che male ci ha fatto la Luna ?

Oggi, nell'ambito della missione NASA LCross (Lunar Crater Observation and Sensing Satellite), un razzo Centaur lanciato da Cape Canaveral ha impattato nel polo sud lunare, nel cratere Cabeus, sollevando un pulviscolo che è stato attraversato dalla sonda LCross, anch'essa in rotta di collisione col nostro satellite. I dati raccolti saranno importanti in quanto permetteranno di dimostrare la presenza di acqua sulla Luna.

Quello che mi viene da pensare è che non esisteva proprio un'altro modo, meno cruento, meno da yankee americano "spaccone", meno spettacolare, magari con una metodologia più intelligente, con sonde e robot (del tipo Pathfinder) che effettuano carotaggi sul suolo lunare e che ne verificano l'esistenza ?
Più della necessità di verificare l'esistenza dell'acqua sulla Luna, fatto già accertato da altre sonde (Lunar Reconnaissance Orbiter - LRO, Lunar Prospector - LP, l'indiana Chandrayaan-1 e la giappones…

Wumaodang

La Cina, si sa, non è nuova ad imprese ciclopiche. La Grande Muraglia ne è uno splendido esempio.
Impari è però a mio parere la lotta che la Cina sta affrontanto contro la libertà della Rete. Per sua natura libera ed autarchica, cercare di controllarla è come voler svuotare l'oceano con un cucchiaio: impossibile.
Gli indefessi e solerti burocrati cinesi hanno però inventato un nuovo mestiere, e a questo scopo vengono reclutati gli wumaodang, letteralmente "partito dei 50 centesimi" : sono opinionisti di regime che hanno il compito di commentare le notizie in rete che necessitano di essere riportate alla "verità" di regime. La paga è appunto 50 centesimi di yuan (ovvero 5 centesimi di euro) per ogni post che ristabilisce la loro verità.
Per fortuna, penso che in Italia questo non sarà mai possibile importarlo, per il condizionamento mediatico si troverebbero facilmente volontari che lo farebbero già di loro spontanea volontà.

Fonte : Repubblica

The photo above is tak…

La Legge è uguale per tutti

La legge è uguale per tutti.

Questo è il principio sacrosanto su cui tutte le democrazie si basano.
Tutti siamo uguali di fronte alla legge e nessuno è più uguale degli altri.
Questo ha sancito ieri la Corte Costituzionale, bocciando il cosidetto "Lodo Alfano" che preservava, seppure temporaneamente l'immunità delle più alte cariche dello Stato Italiano, compreso naturalmente il nostro più Grande Presidente e Statista d'Italia che il mondo intero ne parla.
La Consulta cita il contrasto della legge con l'articolo della costituzione 138 (sulla revisione della Costituzione e sulle leggi costituzionali) e sull'articolo 3 (principio di uguaglianza) che qui cito:

Art. 3

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto l…

Messina e il ponte

Nella zona di Messina un fiume di fango trascina via auto, case e vite umane.
E per fortuna che lo sapevano, come ha affermato Il Piu' Grande ed Illuminato Governo della Storia d'Italia.
Questo evento tragico sarà forse un messaggio che voglia dirci che per la Sicilia non serve una grande opera come un ponte sullo stretto, di ardua realizzazione tenendo conto di tutte le forze contrastanti della natura : la sismicità della zona, il forte vento, l'allontanamento costante della Sicilia dalla penisola (un ponte elastico fatto di gomma sarebbe forse più indicato) ma piuttosto, prima di tutto, armonizzare il territorio mettendo in sicurezza le abitazioni, facendo rispettare la legalità edilizia, valorizzando il grande patrimonio artistico.
Come un saggio detto, prima si impara a camminare e poi a correre.

The photo above is taken by "pallotron", on Flickr, Creative Commons licence.

Festival dell'India

Si è concluso ieri, a Grugliasco (Torino), al parco Le Serre, la tre giorni della manifestazione Festival dell'India 2009, svoltasi, non a caso, tra il 2 ottobre, giorno della nascita di Gandhi, e ieri 4 ottobre, il giorno di San Francesco. La spiritualità indiana incontra ancora una volta l'Occidente, e ciò crea sempre un'arricchimento interiore per entrambi.

Non capita spesso di avere la possibilità di ascoltare così riunite persone che hanno raggiunto nel proprio Sè una profonda consapevolezza spirituale. Persone che nella loro vita hanno seguito ciascuna un percorso diverso, in quanto ciascuno rappresentante del proprio credo religioso (seppur è riduttivo classificarli con l'etichetta della religione), ma tutti concordi nell'affermare che, mentre le religioni sono tante e sono il prodotto della cultura (oltre che del luogo di nascita) la spiritualità, ovvero il concetto intimo della divinità (senza dogmi e senza cavilli teologici) è uguale per tutti.

Tutti loro i…

L'isola dello Yoga

Non conoscevo il guru indiano Swami Ramdev, prima di leggere in questi giorni una notizia che due coniugi, discepoli scozzesi del maestro, nonchè miliardari, Sam e Sunita Poddar, hanno acquistato per due milioni di sterline un'isola nel golfo di Firth, in Scozia, non molto distante da Glasgow.

Sembrerebbe che la moglie abbia avuto notizia dell'isola in vendida il giorno del suo compleanno, lo scorso novembre, lo interpretò come segno del destino, quindi informò il marito che si trovava a Toronto che le disse di aspettare prima il suo ritorno (come ogni buon marito avrebbe subito detto), ma lei gli rispose che era il suo compleanno e voleva il suo regalo, e, all'okay del marito, fece un'offerta per l'isola.

L'isola si chiama Little Cumbrae ed è una piccola isola rocciosa sulla quale domina un faro (è sempre affascinante e suggestiva un'isola con faro) che risale al 1793.
Ora probabilmente verrà ribattezzata Peace Island, verrà aperto un centro Yoga con l'ai…