Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2017

L'uomo discende dai suini?

Il DNA dei suini è incredibilmente simile a quello umano, è quindi un'ipotesi credibile che forse all'origine della nostra specie, sia avvenuta una ibridazione tra la specie scimmia e quella dei suini, come afferma Eugene McCarthy della Università della Georgia: infatti mentre la morfologia fisica e la postura eretta è retaggio delle scimmie, la nostra pelle glabra e la costituzione degli organi interni potrebbe benissimo essere una eredità suina (e infatti quest'ultimi purtroppo trovano largo impiego negli esperimenti di ricerca medica umana) Fonte :  - Repubblica.it, "L'uomo è un incrocio tra scimpanzé e maiale"

Lapalissiano

Curiosità della storia : l'uomo a cui si deve l'aggettivo " lapalissiano ", termine che indica verità così ovvie da non meritare di essere enunciate, non deriva da qualche frase del nobile di  La Palice (il cui nome era Jacques II de Chabannes), maresciallo di Francia, ma bensì da una fortuita e maldestra lettura dell'epitaffio della sua tomba. Il maresciallo La Palice muore in battaglia a Pavia , il 24 febbraio del 1525. Il suo epitaffio, scritto dai suoi uomini, che tradotto dal francese doveva essere: " Qui giace il signor de La Palice, se non fosse morto farebbe ancora invidia " suonava invece così: " Qui giace il signor de La Palice, s e non fosse morto, sarebbe ancora in vita " Un secolo dopo, in epoca illuminista, il poeta Bernard de la Monnoye in un sonetto si divertì a coniare altre frasi lapalissiane: " La Palice quando stava a Poitiers non stava a Vendome " "A ndava sempre per mare se non andava

Desert Rose

Una carica di energia, la canzone Desert Rose del cantautore Sting (pubblicata il 1 gennaio del 2000), insieme alla voce energizzante di Cheb Mami , uno degli esponenti più conosciuti del genere musicale  Pop raï (1) (la i con la dieresi, è un genere musicale caratteristico dell'Algeria). E' un esempio di come la sinergia tra culture diverse è sempre portatore di coesione, crescita ed apertura. I dream of rain I dream of gardens in the desert sand I wake in pain I dream of love as time runs through my hand I dream of fire Those dreams are tied to a horse that will never tire And in the flames Her shadows play in the shape of a man's desire This desert rose Each of her veils, a secret promise This desert flower No sweet perfume ever tortured me more than this And as she turns This way she moves in the logic of all my dreams This fire burns I realize that nothing's as it seems Sogno della pioggia Sogno di giardini nella sabbia del deserto