Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2009

E ti vengo a cercare

E ti vengo a cercare
anche solo per vederti o parlare
perché ho bisogno della tua presenza
per capire meglio la mia essenza.
Questo sentimento popolare
nasce da meccaniche divine
un rapimento mistico e sensuale
mi imprigiona a te.
Dovrei cambiare l'oggetto dei miei desideri
non accontentarmi di piccole gioie quotidiane
fare come un eremita
che rinuncia a sé.
E ti vengo a cercare
con la scusa di doverti parlare
perché mi piace ciò che pensi e che dici
perché in te vedo le mie radici.
Questo secolo oramai alla fine
saturo di parassiti senza dignità
mi spinge solo ad essere migliore
con più volontà.
Emanciparmi dall'incubo delle passioni
cercare l'Uno al di sopra del Bene e del Male
essere un'immagine divina
di questa realtà.
E ti vengo a cercare
perché sto bene con te
perché ho bisogno della tua presenza

Franco Battiato, "E ti vengo a cercare",
tratto dall'album Fisiognomica (1988)

Un passo verso il baratro

Questa che segue è la lettera aperta di Kumi Naidoo, Direttore esecutivo di Greenpeace International, ai sui sostenitori in tutto il mondo, a conclusione del Summit sul clima di Copenhagen.

"Come le decine di migliaia di attivisti attorno al globo che hanno lavorato in modo così duro perché da Copenhagen uscisse un trattato equo, ambizioso e legalmente vincolante, ho sperato fino all’ultimo che i nostri leader avrebbero agito, raggiungendo un accordo sul clima sufficiente a evitare la catastrofe climatica.

Ma la realtà è stata diversa. Nonostante il mandato ricevuto dai cittadini di tutto il mondo, e più di un centinaio di capi di governo arrivati a Copenhagen, il battibecco continua. I nostri leader non hanno agito come tali. Non hanno portato a termine il loro compito.
Il risultato non è equo, né ambizioso e legalmente vincolante. Oggi, i potenti della Terra hanno fallito l’obiettivo di impedire cambiamenti climatici disastrosi.

La città di Copenhagen è la scena di un crimine clima…

Bike Sharing

Finalmente a Torino, dal 5 giugno 2010 (bisognerà attendere ancora cinque mesi) entrerà in funzione il bike sharing, il sistema di condivisione pubblico di biciclette (fonte).
Per spostarsi da un punto all'altro di Torino basta raggiungere una stazione bici e restituirla nella stazione di destinazione (e non come avviene per il noleggio auto che deve tornare alla base). Gratis per la prima mezz'ora. L'abbonamento annuale è di 20 €, davvero una cifra popolare per chi si sposta frequentemente in centro città.
Veloce sarà anche il sistema per "sbloccare" la bici, servirà una smart card del tipo "senza contatti" (basta avvicinare la carta al lettore, nessuna fessura da inserire) , soluzione moderna, facile e rapida.

Tutto sul sito ToBike , http://www.tobike.it/

Di chi è il Regno dei Cieli ?

Afferma il cardinale della chiesa cattolica Javier Lozano Barragan (fonte) che gli omosessuali e i trans "non entreranno nel Regno dei Cieli".

Proviamo ad immaginare questa scena. Immagiamo quando, Dio lo vorrà, il cardinale verrà chiamato alle soglie del Regno dei Cieli. Un grande cancello aperto, una coda ordinata di anime salite in Cielo aspettano il loro turno per entrare, san Pietro sulla soglia che smista le anime.
Il nostro cardinale, impettito dalla porpora cardinalizia, impaziente di entrare, quasi infastidito che i membri della chiesa cattolica in Cielo non abbiano una corsia preferenziale (capita, a volte si confonde la salita al Cielo con gli impianti di risalita di una stazione scistica, con ingressi riservati ai maestri).

Lo precedono una coppia di omosessuali e un transessuale.
La coppia, teneramente abbracciati, l'amore unico di una vita benedetta da Dio, santi nel loro amore che è puro. Entrano nel Regno nel giubilo degli angeli. Il transessuale, un'anim…

Sul ponte sventola bandiera bianca

"Mr. Tamburino non ho voglia di scherzare
rimettiamoci la maglia i tempi stanno per cambiare
siamo figli delle stelle e pronipoti di sua maestà il denaro.
Per fortuna il mio razzismo non mi fa guardare
quei programmi demenziali con tribune elettorali
e avete voglia di mettervi profumi e deodoranti
siete come sabbie mobili tirate giù uh uh.
C'è chi si mette degli occhiali da sole
per avere più carisma e sintomatico mistero
uh com'è difficile restare padre quando i figli crescono e le mamme imbiancano.
Quante squallide figure che attraversano il paese
com'è misera la vita negli abusi di potere.

Sul ponte sventola bandiera bianca
sul ponte sventola bandiera bianca
sul ponte sventola bandiera bianca
sul ponte sventola bandiera bianca.

A Beethoven e Sinatra preferisco l' insalata
a Vivaldi l' uva passa che mi dà più calorie
uh! com'è difficile restare calmi e indifferenti
mentre tutti intorno fanno rumore
in quest'epoca di pazzi ci mancavano gli idioti dell'orrore.
Ho senti…

No B Day

In un clima di festa, sereno, civile e rispettoso delle istituzioni, non di negazione ma di proposizione per una svolta, un invito per chi vuole, il prossimo sabato 5 dicembre 2009, nelle piazze italiane:

Di chi è la battaglia?

Prima vennero per i comunisti, e io non dissi nulla
perché non ero comunista.
Poi vennero per i socialdemocratici
io non dissi nulla
perché non ero socialdemocratico.
Poi vennero per i sindacalisti,
e io non dissi nulla
perché non ero sindacalista.
Poi vennero per gli ebrei,
e io non dissi nulla
perché non ero ebreo.
Poi vennero a prendere me.
E non era rimasto più nessuno che potesse dire qualcosa.
(Martin Niemöller)
Spesso ci capita di pensare che quello che accade agli altri non ci riguardi. E' umano pensarlo perchè spesso viviamo in un mondo separato da noi stessi. Noi e gli altri. Creiamo una barriera che ci consola fatta di egoismo e menefreghismo. Fino a quando non ci tocca a noi, e allora forse capiamo e ci svegliamo dal torpore.

In fondo, che importanza ha che la politica partorisca talvolta leggi istituzionalmente destabilizzanti, fomenti l'intolleranza religiosa, crei disparità tra cittadini, attui talvolta politiche non ambientaliste. Nessuna, si direbbe egoisticamente, finchè …

Dategli l'immunità!

Si dice che tra due mali una persona saggia sceglierà di certo il male minore.
L'Italia e quanti hanno a cuore la sua identità e integrità credo possa essere chiamata a scegliere quali dei due mali possa essere minore : lasciare che le istituzioni italiane, specialmente la sfera giudiziaria sia minata alle sue fondamenta (dopo le leggi "ad personam" assistiamo in questi giorni alle leggi "ad amicus"), con potenti colpi di piccone che sgretolano poco alla volta il meccanismo giudiziario inteso come equità, certezza del giudizio e discriminazione tra reati gravi e meno gravi, oppure, male minore che tutte le persone di buon senso penso accetterebbero, se non fosse purtroppo anticostituzionale, quello di dare l'immunità a vita al più Grande Statista della Storia Italiana che l'Italia Abbia Mai Avuto.
L'immunità a vita, ciò forse potrebbe far desistere il Sommo Statista dal modificare la giustizia secondo la propria convenienza, magari si interesserebbe d…

Gadhimai Mela e il sacrificio degli animali

Si sta svolgendo in questi giorni a Bariyapur, nel sud del Nepal una festa indù, il Gadhimai Mela (dove "Mela" si può tradurre qui come "Festival") , dedicato alla dea omonima, che si svolge ogni cinque anni e che richiama milioni di indù devoti.
In questa ricorrenza si svolge un macello di animali, sacrificati alla dea, evidentemente assetata del sangue dell'animale sacrificato. Il numero di animali uccisi è impressionante: 250.000 , prevalentemente bufali, ma anche capre, galline, piccioni e topi.
In genere l'animale viene portato al tempio dallo stesso proprietario, il sacerdote taglia la gola all'innocente animale usando il khukuri, coltello tradizionale: il gesto attirerà così i favori della dea che risolverà il problema del proprietario per il quale offre il sacrificio.

Una barbarie certo. E ancora più barbarie, se si considera che, se si vuole semplicemente assistere, c'è la possibilità di farlo per 20 rupie nepalesi. Il festival si trasforma in…

LHC : eppur funziona!

Ora che il più grande accelleratore di particelle al mondo, l'LHC, Large Hadron Collider ovvero Grande Collisore di Adroni, è ripartito ed entusiasma già i fisici di Ginevra, immagino che siano stati bandidi i panini in "sala macchina" dato che una briciola di pane aveva creato un malfunzionamento e un'interruzione di attività di più di un anno. Adesso lo spingono ad 0,9 TeV (Tera elettron-volt) sui 7 TeV massimi (il secondo più grande, il Tevatron americano, arriva "appena" a 2 TeV) e ci si accorge anche quanto è facile manovrare i fasci di particelle da far scontrare.
Funziona da Dio, verrebbe da dire.

Due fatti sull'LHC mi fanno sorridere, il primo che è stata depositata all'ONU una denucia per la possibilità che l'LHC generi buchi neri e quindi inghiotta la Terra e tutto ciò che gli sta intorno. Il fior fiore dei fisici del pianeta non credo vada confuso con gli scienziati pazzi, alla Frankenstein, che appaiono nei film e che forse, alcuni di …

Cinquemila lire per un ebreo maschio adulto

"World through your eyes", il mondo attraverso i tuoi occhi

Comune di San Martino dall'Argine, un piccolo e tranquillo paese del mantovano.
Un'ordinaza del sindaco leghista, con una affissione pubblica, invita i cittadini alla delazione, alle autorità competenti, della presenza di immigrati clandestini nel territorio comunale (leggi il manifesto dalla Gazzetta di Mantova).

In un piccolo paese dove l'immigrazione clandestina è davvero una questione marginale. Ma si sa, in ossequio alla prima legge della Teocrazia Mediatica (ovvero il governo delle televisioni e dei mass media), un problema non è un problema fintantochè non se ne parla incessantemente in televisione, finchè le menti umane rese lobotomizzate dall'uguaglianza televisione=verità=realtà non lo percepiscono come un problema. E' umano, è l'illusione dei sensi e della mente.

A prescindere dalla leggittimità giudica (l'obbligo di comunicare la notizia di reato di clandestinità spetta al cittadi…

Scienza della Coscienza

spirit world

E' mia opinione che la fisica moderna abbia aperto e stia aprendo delle porte oltre quello che è percepibile con la sola esperienza corporale sensibile (ovvero credere che il mondo sia oggettivo e credere che esista solo tutto ciò che vedo, tocco o sento con i cinque sensi del corpo fisico).
Poco si sa o si parla fuori da ambiti ristretti. Ciò non giova parlarne a sproposito ovvero senza cognizione di causa, ovvero senza studi scientifici (sia scolastici sia personali), ma nemmeno nasconderlo o catalogarlo come stranezze o curiosità della fisica. Sono proprio le stranezze, i particolari che non rientrano in una teoria fisica ben definita (per la quale si commette l'errore di sempre, ovvero quello di considerla come blindata ed inattaccabile) che sono le leve con cui forzare il nostro modello di realtà assodato (ovvero creduto tale) e pensare come invece potrebbe essere più semplicemente (si, perchè la fisica quantistica, è un mio parere, semplifica e non complica la…

Criceti di Villa Hamster

Combattere lo stress regredendo allo stato animale. Indendiamoci, tra le varie possibilità di scappare dalla realtà (ma cos'è la realtà?) fatta di stress, dolore e frustrazione è quella senza dubbio più innoqua, non crea dipendenza, costa "solo" 99 euro al giorno, anche se ciò dimostra come sia importante e poco affrontato (raramente discusso) conciliare l'essenza umana (la mente, la coscienza, l'anima) con le attività quotidiane, l'agire che talvolta è in contrasto con l'essenza interiore ed è causa di stress.

Ecco quindi una soluzione "regressiva", ritornare allo stato di non auto-coscienza, quella animale per intederci (anche se tale affermazione potrebbe essere discutibile), come affittare una camera all'hotel Villa Hamster di Nantes e vivere per un giorno o più da criceti.
Perchè poi i criceti ? Da chiedere ai proprietari, magari altri preferirebbero essere delle tartarughine, è molto più semplice che far girare una ruota, o dei canarin…

FAO e bugie di Pinocchio

Accade al vertice FAO (Food and Agriculture Organization) di Roma, dal 16 al 18 novembre 2009. La scorsa settimana, i principali quotidiani riportano la notizia che nel mondo si è superato il miliardo di persone sotto la soglia di nutrizione, malnutrite (fonte Repubblica, "Oltre un miliardo soffre la fame è il livello più alto dal 1970").

In questi giorni al vertice FAO nessun impegno concreto, nonostante che il direttore generale della FAO, Jacques Diouf, chieda 44 miliardi di dollari per il sostegno dell'agricoltura nei paesi che ne hanno urgentemente bisogno, dato che ogni 5 secondi nel mondo muore un bambino per la fame (fonte Repubblica, "Vertice Fao, la delusione delle Ong").

Ma gli rispondono solo con promesse.
Le promesse non si mangiano.
Togliete un pò di armi dalle mani di chi le produce, donate il pane a chi ne ha bisogno.
Promesse come le bugie di Pinocchio, un libro che tutti i governanti presenti al vertice dovrebbero leggere o rileggere attentamente.

T…

Elemosina

Gli uomini sono imperfetti, l'Amore non lo è.
Se fai un dono ad una persona, doni Amore.
Possa egli sempre far crescere in se l'Amore.


The photo above is taken by "Chiara Abbate", on Flickr, Creative Commons licence.

Paradosso di Einstein-Podolsky-Rosen (EPR)

E' destino di tutte le principali rivoluzioni scientifiche essere anti intuitive.
Chi poteva credere che la Terra fosse rotonda ? Se così fosse, si pensava, così avremmo avuto seri problemi di equilibrio, saremmo caduti, i carri sarebbero rotolati da fermi.
No, la Terra doveva essere piatta, era evidente, si credeva.
E' stato così per la rivoluzione copernicana. Era scontato pensare che il Sole ruotasse interno la Terra, non lo si vedeva muovere da est a ovest ogni giorno ? Eppure è proprio l'esatto opposto.

Quando nel 1935 Albert Einstein, insieme a Boris Podolsky e Nathan Rosen scrissero un articolo intitolato "La descrizione quantistica della realtà fisica può ritenersi completa?" intendevano rispondere ad Heisenberg e al suo Principio di Indeterminazione ("non è possibile conoscere simultaneamente la quantità di moto e la posizione di una particella con certezza") proponendo un esperimento ideale, ovvero un esperimento che si immagina mentalmente senza …

Progetto PEAR

Pear (www.princeton.edu/~pear/) è un progetto scientifico poco noto, ma a mio avviso di fondamentale importanza per le conclusioni a cui, in trent'anni di ricerca, è giunto.

Pear (in inglese è il dolce frutto della pera) è l'acronimo di Princeton Engineering Anomalies Research, è nato nel 1979 all'università di Princetown, promosso dall'ingegnere (mi si permetta, collega) Robert Jahn e con la supervisione della psicologa Brenda Dunne.
Parliamo quindi di una ricerca scientifica condotta in una prestigiosa università americana, in uno dei Templi della Scienza, non frutto di ricerche non controllate o controllabili, contestabili da uomini di poca fede (in Dio), moderni Santommasi.
La ricerca è persino citata dal CICAP (Comitato Italiano per la Repressione, ehm, perdon per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale) a questo link, dove, bontà loro, affermano che è una delle poche ricerche serie sul paranormale, grazie a Dio e alla Santa Inquisizione Scientifica.

Lo scopo …

Senza più pudore

Siamo davvero fortunati, italici abitanti del Paese dello Stivale, a vivere questo entusiasmante periodo della storia d'Italia, con il più Bel Governo Illuminato Che La Storia Abbia Mai Avuto.
Il dado è tratto, il Rubicone è stato attraversato. Adesso, anche il più pallido velo di ipocrisia sembra non esserci più.
Non è più una riforma della giustizia che l'Italia aveva così necessariamente bisogno, è banalmente una riforma per esentare dal processo Il Più Grande Statista di italica memoria. La riforma è, senza più nasconderlo, dell'avvocato difensore: già, l'avvocato in parlamento, l'avvocato che modifica le leggi sulle quali il suo assistito dovrebbe venire giudicato.. a mio parere siamo oltre il conflitto di interessi, è ormai un cortocircuito istituzionale, una commedia dell'assurdo degna di un libro di Kafka..


The photo above is taken by "consuelo14_album", on Photobucket - licence granted in "Photobucket.com Terms of Use Agreement"

Il fiume Po come il Gange

E' la notizia di questi giorni : il comune di Torino sta valutando la possibilità che le ceneri dei defunti cremati possano essere sparse nel fiume Po (ad oggi la Chiesa lo impone solo in luoghi cristianamente consacrati). Proprio come gli indiani lo fanno da millenni nel loro fiume sacro per eccellenza, il Gange, il grande fiume purificatore d'anime.
Sarebbe una bellissima possibilità. Sono convinto che tutti i fiumi hanno la loro sacralità, che non deriva da dogmi religiosi ma dal fatto stesso che l'acqua è uno dei simboli di purezza per eccellenza e quindi degno di accogliere quello che resta di uno dei nostri passaggi nella vita terrena.
Non si spaventino i prelati se mancheranno i cimiteri: luoghi per pregare, grazie a Dio, esisteranno sempre.

Fonte: Repubblica, "Torino, le ceneri dei defunti si potranno spargere nel Po"

The photo above is taken by "kongstein", on Flickr, Creative Commons licence.

Meditare fa bene al cervello

The sun rising behind the mountains

Quanto poco sappiamo ancora del cervello e delle sue stupende potenzialità lo dimostrano le ricerche scientifiche sulla meditazione. Diversamente da quanto comunemente si crede, è possibile che, nell'età adulta, il cervello cresca di volume in aree particolarmente importanti quali l'apprendimento e l'attenzione.

La ricetta è molto semplice, meditare accresce il cervello.

Gli studi risalgono al 2006, condotti dalla Harvard Medical School di Yale e dal MIT di Boston. Gli esperimenti dimostrano che, confrontando due gruppi di persone, un primo che medita almeno da decenni e un'altro che non l'ha mai fatto, esiste una differenza di spessore di corteccia celebrale variabile da 8 a 16 millesimi di centimetro (come dire, chi medita ha il cervello più grande). E quello che conta è la qualità del maggiore spessore, nelle aree dell'attenzione e dei processi sensoriali provenienti dall'esterno. Non solo, migliora anche l'elasticità…

La paura del Crocifisso

Signore delle Cime

A chi fa paura il crocifisso, segno cristiano per antonomasia ?

Fa forse paura a qualche solerte mamma spaventata da quel simbolo appeso su di un muro scolastico, tanto da ricorrere ai giudici per farlo togliere dall'aula ? Il suo pargolo, si sa, con quello scomodo simbolo così vicino potrebbe esserne condizionato, turbato il suo animo, farsi forse troppe domande e chiedersi perchè quel simbolo, cosa rappresenta, chi sono io, chi è Dio ?
Domande forse che per la tenera età del pargolo potrebbero confonderlo troppo, meglio proteggerlo, magari a vita, lasciarlo beato nel consumismo e nel nichilismo del mondo materiale che oggi sempre più ci attrae.

Fa forse paura ai giudici della Corte Europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo ?
Sembra di si, dato che hanno oggi emesso una sentenza contro il crocifisso nelle aule scolastiche. Nella loro efficienza giuridica e intransigenza, degno da santa inquisizione medievale (altro che laiscismo!), l'hanno quindi bandito.
M…

Vendere l'Uomo

Guerra e pace
Il commercio delle armi è un meretricio sommerso che si sa che esiste ma quasi mai se ne parla. Non è come se fosse ma è uno dei meretrici dell'essere umano. Riporto da Internationalia.net (un'ottimo giornale online per le notizie dall'estero, in italiano ma non italio-centrica, un bell'esempio di giornalismo indipendente e serio) :
Armi vendute dagli Stati Uniti nel 2008 : più di 10 miliardi di dollari $$

Alcuni clienti degli Stati Uniti, compratori di armi :

Israele : 1,36 miliardi di dollari
Arabia Saudita : 809 milioni di dollari
Corea del Sud : 799 milioni di dollari
Egitto : 788 milioni di dollari
Polonia : 733 milioni di dollari
Iraq : 442 milioni di dollari
Pakistan : 271 milioni di dollari

Cifre inaudite, commercio fuori da ogni significato di umanità, come possiamo sperare di vi…

Buon halloween!

Dolcetto... o Brachetto ?

PS. per i non piemontesi... cercare insieme "dolcetto" e "brachetto" su google :-)


The photoes above are taken by "applesbabe4ever" and "cinzia-le", on Photobucket - licence granted in "Photobucket.com Terms of Use Agreement"

La ricerca del Buon Senso

La zucca c'è, manca forse il sale..?

E' una qualità molto preziosa che si ritrova sempre meno nelle nuove generazioni. Il buon senso che mi insegnava mia nonna e che molte nonne insegnano ancora oggi ai ragazzi.

Certo, non è sempre così, come dimostrano i recenti fatti di cronaca, i tre ragazzi di Barriera di Milano (un quartiere di Torino) che sparano alla gente con una pistola a pallini metallici (fonte) , e la nonna di uno dei ragazzi che dichiara, rassegnata "mio nipote mi rifiuta, avrei voglia di dargli due sganassoni, ma a che servirebbe? Ormai, questa è una generazione schifosa, troppo ribelli e arroganti, non ti considerano" , oppure dei tre ragazzi di Santena (provincia di Torino) che il 15 ottobre sistemano un cavalletto di ferro sui binari della linea Torino-Cuneo e si appostano per vedere cosa succede quando passa il treno (fonte)..

Il Buon Senso, chiamato anche Sale in Zucca, o semplice pragmatismo, come ha dimostrato Giovanni Fontana, noto per aver sistema…

Banca d'Italia privata

E' una notizia che mi ha fatto pensare.
E' un pò come scoprire che Babbo Natale in realtà non esiste, è solo una finzione per bambini. Come pensare che la Banca d'Italia sia l'organo monetario e di controllo finanziario dello Stato Italiano.
Non è così in realtà. La Banca d'Italia è un istituto di diritto pubblico (come stabilisce una legge del 1936) e attualmente il capitale è detenuto per il 94 % da banche private e da solo il 6 % da enti pubblici (INPS e INAIL).

Chi sono i maggiori azionisti ? Fino al 2005 l'elenco era tenuto rigorosamente segreto (ma perchè poi?), è servita una inchiesta di Famiglia Cristiana e di un coraggioso giornalista affinche lo si potesse scoprire, seppur in maniera indiretta, ora è invece pubblicato sul sito ufficiale.
I maggiori azionisti sono Intesa-Sanpaolo, per circa 1/3, e Unicredit, poco sotto 1/3, (come dire: le due maggiori banche d'Italia) e poi altre banche per il restante 1/3.

La domanda (scusate la mia ingenuità) è, ma se…

Dimensioni del cervello

Prendo spunto da un articolo della rivista "Mente&Cervello", dal titolo "l'evoluzione del cervello", per sorprendermi come fatti, apparentemente scontati, non lo sono affatto.
L'uomo è un essere intelligente, sicuramente quello più intelligente tra tutte le forme animali terrestri. Sicuramente lo è diventato dai nostri antenati australopiteco per l'accrescesi dell'encefalo, la cui dimensione è abnorme rispetto alla massa corporea. Si è calcolato infatti che la massa celebrale umana è 2,5 volte più grande di quella media animale rispetto alla massa corporea.

La domanda è: perchè è il più intelligente ?

Perchè non lo sono, di più di noi, animali col cervello più grosso. E perchè, anche a parità di neuroni e similitudini anatomiche dell'encefalo, solo la razza umana è intelligente ?
Forse la risposta, ipotizzo io, sta nella nostra mente...

Fonte : LeScienze, "L'evoluzione del cervello"

The photoes above are taken by "489136511&quo…

Don Santoro e la legge dell'Amore

Per fortuna la Chiesa ha uomini come don Santoro, parroco di Firenze.
E' grazie ad essi che l'istituzione è viva e sono convinto che, attraverso loro, è guidata da Dio, come è stato in passato, da san Francesco a Madre Teresa di Calcutta.

Don Santoro, pur essendo un uomo di chiesa, quando è stato necessario non ha giudicato secondo i dogmi impersonali e alienanti della Chiesa, in questo caso quello che bolla come "peccato" nascere con un'anima femminile in un corpo maschile e quindi il passaggio transessuale è un marchio infame che non consente di sposarsi in chiesa.
Don Santoro domenica scorsa ha celebrato il matrimonio di una coppia con una lei che era tempo fa un lui.
Poco importa se la Chiesa forse deciderà di annullare il matrimonio e di sanzionare il parroco: don Santoro nel suo atto ha giudicato secondo l'unica sola verità che Gesù Cristo ci ha insegnato e continua ad insegnarci, l'Amore. E sue sono le parole rivolte alla coppia di sposi: "un ges…

Virus in cerca d'autore

Se Big Pharma, ovvero l'insieme delle case farmaceutiche mondiali, potessero esprimersi all'unisono, penso che dovrebbero ringraziare pubblicamente la super star del momento, signori e signori, l'unica, inimitabile, mister influenza A.
Secondo le stime dell'OMS (organizzazione mondiale della sanità) , il giro complessivo d'affari per il vaccino è stimato a:

20.000.000.000 , venti miliardi di dollari $$

Ringraziano quindi la svizzera Novartis, l'inglese Glaxo (il cui vaccino, per dargli un tono catastrofico di anti pandemia, lo chiama Pandemrix), la statunitense Baxter, la francese Sanofi, l'australiana Csl.

Parafrasando un celebre libro, i sei personaggi in cerca d'autore di pirandelliana memoria, per i prossimi anni mi immagino l'annuncio di Big Pharma su tutte le riviste specializzate : AAA cercasi nuovi virus per nuovi vaccini!

Fonte : Repubblica, L'influenza A fa ricca Big Pharma boom dei vaccini, ricavi alle stelle.

The photo above is taken by …

Inneres Auge, l'occhio interiore

L'occhio interiore.
Esce oggi il nuovo singolo del cantautore catanese e (aggiungo io) mistico Franco Battiato, Inneres Auge, parola tedesca che sta a significare l'occhio interiore, che precede l'uscita dell'album il prossimo 13 novembre,"Inneres Auge - Il tutto è più della somma delle sue parti".
La decadenza dei costumi e della moralità italiana, in particolare nei più alti rappresentanti dello Stato (quest'ultimo è un concetto che vorrebbero obsoleto, magari sostituito da un concetto più egoistico e privatistico della cosa pubblica) è così evidente a tutti che, per assurdo, molti temono ad esprimerlo in pubblico.
A fronte di questa degenerazione, per il maestro Battiato, la via orizzontale che fa muovere nella materia è contrapposta invece alla via verticale che porta allo spirito, aperta secondo la filosofia indiana dall'occhio interiore, o terzo occhio, quello rivolto verso Sé stessi, Dio e al suo raggiungimento.

Per ascoltare l'anteprima della …

Scilla e Cariddi

Con un dono di preveggenza, gli antichi greci, avevano collocato ai lati dello stretto di Messina due mostri marini, da un lato Cariddi e dall'altra Scilla.

La leggenda, in chiave moderna, è l'ecomostro chiamato "ponte sullo stretto di Messina".

L'annuncio dell'inizio dei lavori per il ponte sullo stretto, previsto prima di Natale, è ormai una realtà, nonostante manchino ancora i finanziamenti e il progetto esecutivo (ma cosa volete che sia..) . A ben vedere, si tratta di un semplice spostamento del binario ferroviario a Cannitello, del costo di appena 30 milioni di euro.

Siamo naturalmente tutti tranquilli perchè verrà costruito su basi solidissime : il primo pilastro, dalla parte calabrese, verrà costruito esattamente "sulla fase più critica della faglia sismica più attiva esistente nello Stretto, la numero 50", parole dell'ex consulente del Ministero, professor Remo Calzona, ordinario di tecnica delle Costruzioni presso la Facoltà di Ingegneria …

Costruire una malattia

Lo chiamano disease mongering, un termine inglese che ben sta ad indicare come l'obiettivo più importante per le case farmaceutiche sia (è la scoperta dell'acqua calda, scusatemi) il guadagno.
Fare profitti, fatturato, vendere più farmaci possibili. Sembra che solo questo interessi.
Come disse circa trent'anni fa, Henry Gadsen, direttore Generale della multinazionale farmaceutica Merck, "il nostro sogno è di inventare farmaci per gente sana".

E allora quale occasione più propizia sarebbe quella di inventarsi una malattia ?
L'idea è geniale e genera profitti stratosferici, si pensi che La Roche ha triplicato il fatturato nel primo semestre 2009.
Prendiamo quindi una malattia non particolarmente grave, l'influenza A, che fa meno morti di un'influenza stagionale, poi organizziamo una campagna di marketing a livello mondiale, complici ovviamente le nazioni e l'OMS. Diffondiamo nell'opinione pubblica un senso di paura per una malattina nuova di cui non …

Mappa siti da proteggere

Salvare il mondo e in particolare salvaguardare i suoi monumenti, segnalando quelli a maggiore rischio, vuoi per incuria, vuoi per l'invasione dei turisti o per altre ragioni, questo è uno degli scopi del World Monument Fund (http://www.wmf.org/).

Nel sito, al seguente link (2010 Watch Map), troviamo una mappa navigabile del mondo, dettagliata con l'ubicazione dei siti a rischio, una loro breve storia e la minaccia a cui sono soggetti.
Ad esempio, navigando la mappa sul Perù, troviamo il sito di Machu Picchu, minacciato dalla crescente urbanizzazione e dall'incremento del turismo della zona, o il Taos Pueblo del New Mexico, minacciato per le stesse ragioni, oppure scopriamo che la stabilità della Sagrada Familia di Barcellona rischia di essere compromessa dal vicino passaggio sotterraneo del treno ad alta velocità.

La Pace non si fa coi Nobel

Pace. Una parola che dovrebbe assumere un solo ed universale significato.
In effetti acrobazie linguistiche ed alcune menti svedesi sembra propendano per un'altro concetto, alieno dal vero significato della parola Pace.

Il condizionamento mediatico è implacabile quando afferma che si stanno svolgendo "missioni di pace" con le armi. Ad esempio i soldati sotto l'egida Nato o Onu che operano in paesi stranieri dove è in corso un conflitto, sono lì per "per portare la pace" ("con le armi" viene di solito omesso). E' mia opinione che non si porta la Pace con le armi. Si va disarmati, anche se ciò significa rischiare di venire ucciso.

Anche in Svezia, il comitato di assegnazione del celeberrimo premio Nobel sembra avere un concetto tutto suo di pace: è degno del premio Nobel per la Pace una persona che 1) ha un grande potere politico 2) legifera in modo che, se possibile, segue la via della pace, altrimenti è autorizzato ad usare le armi.
Riconosco a Ba…

Attacco alla Luna

Ma che male ci ha fatto la Luna ?

Oggi, nell'ambito della missione NASA LCross (Lunar Crater Observation and Sensing Satellite), un razzo Centaur lanciato da Cape Canaveral ha impattato nel polo sud lunare, nel cratere Cabeus, sollevando un pulviscolo che è stato attraversato dalla sonda LCross, anch'essa in rotta di collisione col nostro satellite. I dati raccolti saranno importanti in quanto permetteranno di dimostrare la presenza di acqua sulla Luna.

Quello che mi viene da pensare è che non esisteva proprio un'altro modo, meno cruento, meno da yankee americano "spaccone", meno spettacolare, magari con una metodologia più intelligente, con sonde e robot (del tipo Pathfinder) che effettuano carotaggi sul suolo lunare e che ne verificano l'esistenza ?
Più della necessità di verificare l'esistenza dell'acqua sulla Luna, fatto già accertato da altre sonde (Lunar Reconnaissance Orbiter - LRO, Lunar Prospector - LP, l'indiana Chandrayaan-1 e la giappones…

Wumaodang

La Cina, si sa, non è nuova ad imprese ciclopiche. La Grande Muraglia ne è uno splendido esempio.
Impari è però a mio parere la lotta che la Cina sta affrontanto contro la libertà della Rete. Per sua natura libera ed autarchica, cercare di controllarla è come voler svuotare l'oceano con un cucchiaio: impossibile.
Gli indefessi e solerti burocrati cinesi hanno però inventato un nuovo mestiere, e a questo scopo vengono reclutati gli wumaodang, letteralmente "partito dei 50 centesimi" : sono opinionisti di regime che hanno il compito di commentare le notizie in rete che necessitano di essere riportate alla "verità" di regime. La paga è appunto 50 centesimi di yuan (ovvero 5 centesimi di euro) per ogni post che ristabilisce la loro verità.
Per fortuna, penso che in Italia questo non sarà mai possibile importarlo, per il condizionamento mediatico si troverebbero facilmente volontari che lo farebbero già di loro spontanea volontà.

Fonte : Repubblica

The photo above is tak…

La Legge è uguale per tutti

La legge è uguale per tutti.

Questo è il principio sacrosanto su cui tutte le democrazie si basano.
Tutti siamo uguali di fronte alla legge e nessuno è più uguale degli altri.
Questo ha sancito ieri la Corte Costituzionale, bocciando il cosidetto "Lodo Alfano" che preservava, seppure temporaneamente l'immunità delle più alte cariche dello Stato Italiano, compreso naturalmente il nostro più Grande Presidente e Statista d'Italia che il mondo intero ne parla.
La Consulta cita il contrasto della legge con l'articolo della costituzione 138 (sulla revisione della Costituzione e sulle leggi costituzionali) e sull'articolo 3 (principio di uguaglianza) che qui cito:

Art. 3

Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto l…