Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2010

Mandorlo in fiore e Menorah

"Farai anche un candelabro d'oro puro. Il candelabro sarà lavorato a martello, il suo fusto e i suoi bracci; i suoi calici, i suoi bulbi e le sue corolle saranno tutti di un pezzo. Sei bracci usciranno dai suoi lati: tre bracci del candelabro da un lato e tre bracci del candelabro dall'altro lato. Vi saranno su di un braccio tre calici in forma di fiore di mandorlo, con bulbo e corolla e così anche sull'altro braccio tre calici in forma di fiore di mandorlo, con bulbo e corolla. Così sarà per i sei bracci che usciranno dal candelabro. Il fusto del candelabro avrà quattro calici in forma di fiore di mandorlo, con i loro bulbi e le loro corolle (...) Farai le sue sette lampade: vi si collocheranno sopra in modo da illuminare lo spazio davanti ad esso. I suoi smoccolatoi e i suoi portacenere saranno d'oro puro. Lo si farà con un talento di oro puro, esso con tutti i suoi accessori.Guarda ed eseguisci secondo il modello che ti è stato mostrato sul monte."
(Esodo, …

Frankenstein alias Bolkestein

Far parte dell'Unione Europea è un grande privilegio, è infatti credo sia evidente a tutti i benefici dell'introduzione della moneta unica (e non parlo dei furbi italiani, commercianti e non, che in passato hanno ricavato un illecito vantaggio).
Ultimamente però alcune decisioni del Parlamento e del Consiglio dell'Unione Europea sono, a mio parere, da far drizzare i capelli. Forse che anche l'Europa, baluardo della democrazia, si sta aprendo ad gruppi di potere ed interessi di parte ?

Fatto sta che, dopo la caduta della moratoria OGM, con la possibilità di coltivare ad uso industriale la patata della Basf Amflora, ora anche l'Italia recepisce la direttiva Frankenstein, perdon Bolkestein(di nome Frits, facente parte della commissione Prodi), che, se applicata potrebbe compromettere l'indipendenza dei mercati rionali, di fatto permettendo ai marchi della grande distribuzione aprire bancarelle al mercato!
Ciò in virtù del fatto che non esisterà più diritto di prelazi…

Penelope

"Perché accada che, come PENELOPE, qualcuno all'improvviso,
quando meno se lo aspetterà, quando anche l'ultima goccia
di speranza lo avrà abbandonato, si troverà a godere il ritorno
di Ulisse o almeno di qualcuno che finalmente ci dica dov'è
finita la sua storia e per mano di chi."
don Marcello

E' la descrizione poetica dell'attività svolta dall'associazione Penelope, associazione che riunisce i familiari delle persone scomparse. E' la notizia di ieri che l'associazione ha aperto una nuova sede nel Piemonte, a Collegno. Attualmente sono 1523 le persone scomparse nel Piemonte (fonte).
Lodevole come la trasmissione Rai "Chi l'ha visto?", che da anni lavora disinteressata al servizio della comunità.

E con rinnovato vigore, con senso di civiltà e dignità, viene sollecitata approvazione del disegno di legge sull’argomento che da tre legislature giace in Parlamento. Evidentemente deve essere sfuggito al Più Bel Governo Che La Storia Italiana A…

Museo della Magia

L'idea è a mio parere straordinaria quanto semplice.
Creare un museo della magia, a Torino. L'idea è stata lanciata dall'artista e trasformista torinese Arturo Brachetti, ed ha subito incontrato il parere favorevole del sindaco Chiamparino e della presidende della regione Bresso.

Per il futuro museo è già stata trovata una sede, nell'ex area del Buon Pastore, l'ex riformatorio femminile, abbandonato e poi occupato per lungo tempo dagli squatter. Visto dall'alto, sulla piantina, l'isolato occupa un triangolo compreso tra corso Regina Margherita, corso Principe Eugenio e la ferrovia. Un triangolo appunto, che è già un simbolo magico, un vertice in direzione di Porta Susa, la vallis occisorum all'epoca romana (ovvero la necropoli) e un vertice nella piazza conosciuta come Rondò della Forca (che, come dice il nome, un tempo era la piazza delle esecuzioni capitali).

Così geniale e così semplice, un museo della magia, ma perchè non averci mai pensato prima ?
Da s…

Animali omeopatici

Riporta oggi la Stampa che i veterinari omeopati, ovvero veterinari che applicano cure omeopatiche agli animali, sono in aumento (fonte).
Si sa che la medicina omeopatica divide l'opinione pubblica tra chi è pro e chi è contro, ovvero tra chi sostiene che si tratti di un effetto reale ed chi invece sia "soltanto" effetto placebo (però, potente questo placebo).
Bisognerebbe però chiederlo agli animali, che si sa notorialmente influenzabili, quando viene loro somministrato un farmaco omeopatico, cosa pensano (mi immagino frasi come "si è la cura giusta, mi sento già meglio"), perchè da casi studiati scientificamente (come citato dalla bibliografia al fondo dell'articolo citato) gli animali, placebo o non placebo, guariscono!

Approfondimento : La Stampa, La Medicina Omeopatica per la cura degli animali

The photo above is taken by "Carmen Sotuela", on Flickr, Creative Commons licence.

La neve marzolina

Ecco alcune foto della nevicata di ieri, l'insolita nevicata di marzo a Torino, scattate al giardino Sambuy di piazza Carlo Felice, di fronte alla stazione di Porta Nuova..






Vota gli OGM

Sul sito istituzionale dell'Agricoltura Italiana (http://www. agricolturaitalianaonline. gov .it ) c'è la possibilità di partecipare ad alcuni sondaggi on-line, tra cui quello in cui si chiede se si è favorevoli oppure no agli alimenti OGM.. proprio per la sua natura istituzionale, credo sia una buona occasione per esprimere il proprio parere in merito..

Ecco il link:

http://www.agricolturaitalianaonline.gov.it/comunicazione_utenti/parere_dei_cittadini

The photo above is taken by "pksharp", on Photobucket - licence granted in "Photobucket.com Terms of Use Agreement"

La fantasia al potere

Sarà stato per colpa di un UFO parcheggiato in doppia fila davanti al tribunale che quel giorno, il primo marzo (fortuna che non era il primo aprile), il partito di maggioranza del Più Bel Governo Che La Storia Italiana Abbia Mai Avuto non sia riuscito a presentare in tempo le liste nel Lazio per le prossime elezioni regionali?

Mi viene questo dubbio.. e cosa avrà potuto dire in sua discolpa, il delegato designato a consegnare le liste che, stando alle cronache italiane, avrebbe indugiato nella sacrosanta pausa pranzo ("che più che il dovere - perdon - dolor poté il digiuno" come scrisse il Sommo Poeta).. forse quello che disse Jake-John Belushi nei Blues Brothers fedifrago con sua moglie ?

"Ero... rimasto senza benzina.
Avevo una gomma a terra.
Non avevo i soldi per prendere il taxi.
La tintoria non mi aveva portato il tight.
C'era il funerale di mia madre!
Era crollata la casa!
C'è stato un terremoto!
Una tremenda inondazione!
Le cavallette!
Non è stata colpa mi…

Le patate della BASF

Mi ricordo della BASF quando, non moltissimi anni fa, esistevano ancora le "cassette a nastro" da inserire nei "mangiacassette". Gloriosa azienda chimica tedesca, ormai divenuta multinazionale, la Badische Anilin und Soda Fabrik, ovvero Fabbrica di Anilina e Soda del Baden, col quartier generale a sud di Francoforte (Ludwigshafen), oggi scopro che ha un nuovo prodotto a catalogo.... la patata.
Si proprio così, hanno inventato la patata (mi verrebbe da dire: meno male che la BASF c'è!), e la chiamano Amflora, per distinguerla da quella prodotta dal buon Dio.

Fa riflettere la decisione della Commissione Europea, del 2 marzo, di aprire parzialmente nell'ammissione di prodotti transgenici, seppure per uso industriale, quali appunto la BASF-patata (oltre che, en passant, di altre tre varietà di mais transgenici), anche se il presidente della Commissione europea, Josè Manuel Barroso, ha dichiarato "di non voler imporre la coltura degli Ogm in Europa" (fon…

A cosa servono le province?

Mi sono sempre chiesto quale sia il compito delle provincie italiane. Cosa fanno e a cosa servono ?! Non riesco a ricordare, se non la sigla SP, le strade provinciali. Null'altro.
Istituzione anacronistica a mio parere, a metà strada tra regione, che col "federalismo all'italiana" ha dato più compiti (e meno soldi) e i comuni, che in alcune grosse città si ipotizza di far diventare supercomuni. Le provincie nel mezzo, "inutili carrozzoni", citando Di Pietro.
Non solo, l’Italia è l’unico Paese occidentale in cui esistono ben tre livelli di governo territoriale sub-statale (comuni, province e regioni).

La provincia è un ente locale che ha competenza su un gruppo di comuni.
Nel 1861 erano 59, oggi sono 110 (lista). Quanto costano ? Il costo per mantenerle è di € 14 miliardi di euro € l'anno e danno lavoro a 61.000 persone (fonte Repubblica).
Nonostante le promesse elettorali del Più Bel Governo che la Storia d'Italia Ricordi esistono ancora, è difficile spe…

Gli amori son finestre

E’ quel nostro scivolare sul tempo che ne scuote le derive e ne vanta i sapori e ne corregge gli amori E’ quel nostro scivolare sul tempo con la mano piano piano per capire da che punto e da che sguardo sei l’affanno più segreto del cuore Ma gli amori son finestre che si aprono quel tanto per capire quanto hai pianto Ma gli amori son finestre che si illudono al momento per capire quanto hai detto e quanto t’amo E quanto t’amo davvero davvero E’ quel nostro scivolare sul tempo quando sento che è il momento di guardarti come fossi una rosa e l’universo è in ogni cosa E’ quel nostro scivolare sul tempo che ne scuote le derive quasi come fosse un chiodo nel cuore a ricordarmi che un dolore è un po’ come morire Ma gli amori son finestre che si aprono quel tanto per capire quanto hai pianto Ma gli amori son finestre che si illudono al momento per capire quanto hai detto e quanto t’amo E quanto t’amo davvero davvero Ma gli amori son finestre che sorridono un istante e poi ti lasciano invenduto quel che hai dentro quel diama…